Il Giardino dell’Hotel del Bosco.: Immagine

Il Giardino dell’Hotel del Bosco.

Giovedì 20 Settembre 2018

Oggi vi parlo di Ambrogio.

Lo conoscete? Ambrogio fa parte dello staff estivo dell’Hotel del Bosco ormai da tre anni.

Svolge il suo lavoro con impegno, è sempre puntuale, preciso, corretto, non si lamenta mai, mai, nemmeno quando c’è molto lavoro e per questo motivo non possiamo concedergli il giorno di riposo, anche in questi casi con serietà e professionalità svolge le sue mansioni, puntuale come se avesse un timer che gli programma l’orario di lavoro e quello di riposo. Ambrogio preferisce lavorare di notte, quando tutti dormono, quando il giardino è libero, non ci sono bambini che giocano, né adulti che si rilassano sulle sdraio a prendere il sole, non ci sono giochi, borse, teli, palle o quant’altro che potrebbero intralciare il passaggio. Lui è silenziosissimo, non disturba nessuno nel silenzio della notte e quando incontra un ostacolo, gira su sé stesso e se ne va.

Al nostro collaboratore poco importa se il cielo è sereno, se c’è vento o pioggia, lui sa che ogni giorno, più volte al giorno, deve fare il suo giretto tagliando quei pochi millimetri di fili d’erba che hanno superato l’altezza della sua lama. Dopo aver svolto il suo lavoro, zitto, zitto se ne va nella sua casetta a caricarsi per non farsi cogliere impreparato il turno successivo. In questo modo nel giardino dell’Hotel del Bosco potrai camminare a piedi nudi, l’erba è sempre morbida poiché viene tagliata frequentemente. E’ piacevole rilassarsi nella zona Wellness Garden circondati da un verde brillante e intenso. A volte ci dimentichiamo di ringraziare Ambrogio, per farci perdonare gli affianchiamo un “collega” con il decespugliatore a fare le rifiniture a bordo giardino, fra i sassi e nei tratti in costa. Quest’ultimo preferisce lavorare di giorno, possibilmente mentre il sole splende alto nel cielo, mai con la pioggia. Dopo aver riposto il taglia-erba, da una controllata alle aiuole, toglie le erbacce fra i fiori, annaffia le piante e se necessita attiva l’irrigatore del giardino così che il terreno umido possa mantenere l’erba rigogliosa. Ovviamente a differenza di Ambrogio, lui apprezza il giorno libero settimanale, le pause per un caffè e alcune ore di meritato riposo quotidiano. Non ci resta che ringraziare il nostro staff estivo per il lavoro svolto, il paesaggio invernale non richiede il loro aiuto, Ambrogio se ne andrà in “letargo” per qualche mese, ma ha già firmato il contratto per la prossima estate.

Hotel del Bosco ricorda che la zona Wellness Garden sarà aperta anche nella stagione invernale,

a detta di molti, ancor più particolare.

 

Il Giardino dell’Hotel del Bosco.: Immagine 1
Il Giardino dell’Hotel del Bosco.: Immagine 2
Condividi la notizia
Lascia un commento
I campi contrassegnati da * sono obbligatori
Notizie più lette
Mercoledì 20 Settembre 2017 Hotel del Bosco propone
Archiviata l’estate, a Livigno fervono i preparativi per la stagione invernale alle porte: le nevicate che hanno dato una prima imbiancata al paese ...
Martedì 31 Ottobre 2017
Logo Livigno skipass free